Martedi 19.06.2012

ATLANTA, REPORT PARCO AVVENTURA - MARTEDÌ 19.06.2012 - POMERIGGIO
..

Cari lettori,

Oggi siamo andate a visitare il parco avventura, il percorso non era altissimo, si saliva tramite una scaletta e si facevano diversi esercizi.

I ragazzi erano assicurati da un imbragatura per evitare cadute di naso!

Nel poco tempo che ci siamo fermate ad osservare ne sono successe di tutti colori!

Giacomo Zanolari, detto da noi l’uomo monky, è riuscito ad andare senza mani sul filo, anche se ad un certo punto, dopo avere visto la bellezza Alice, è rimasto appeso come un pesce lesso con la bavetta alla bocca..per poco non si rompeva anche il filo!

Alice, sempre nel suo paese delle meraviglie, è riuscita a completare il percorso con molta calma, cura e delicatezza. Così leggera da non muovere neppure un filo..

Ad un certo punto, il nostro eroe Thierry ha tentato l’impossibile, tutti volevano conquistare il cuore di Alice e Sharon.. chi l’avrà vinta? Abbiamo potuto ammirare le imprese gloriose di Thierry che tentava la lunga via all’indietro. Un po’ tremante è riuscito a terminare il percorso..peccato per la lunga attesa durante la quale Alice e Sharon si sono dirette alle terme di Tenero per un po’ di relax dopo la grande fatica.

Ma cosa ci ha colpito particolarmente? Malgrado le grande gesta dei nostri ometti, dobbiamo ammettere che le dolci e fanciulle del gruppo hanno effettuato tutto il percorso con grande coraggio e sicurezza!

Continua..alla prossima puntata! ( Giorgia D. & Eveline)

ATLANTA, REPORT SCALATA - MARTEDÌ 19.06.2012 - MATTINA
..

Mentre il Buon Fabio..parlava..parlava..

Tutto il gruppo si annoiava…

In realtà era importante ascoltare,

per non rischiare dalla parete di scivolare!

Dovevano portare un imbragatura da sopportare davvero dura!

Sono tutti contenti e vogliono raggiungere le loro mete,

ma per farlo devono scalare la parete!

Con esitazione..Bianca si prepara alla prestazione..

Bianca come un felino,

si fa raggiungere da un piccolino..

e poco dopo si lancia di botto

facendo un grande casotto!

Elia inaspettatamente,

arriva in cima con corpo..e mente!

Divertente è la discesa,

perché alla corda rimani appesa..

Più difficile è la salita,

Nathan tenta la prima..

e noi non ricordiamo più la rima…

Mentre tutti gli altri sono pronti

Per salire in cima ai grandi monti! (Giorgia D,& Eveline)

ATLANTA, REPORT TIRO CON ARCO - MARTEDÌ 19.06.2012 - MATTINA
..

Grande folla oggi si è radunata presso il campetto del tiro con l’arco al centro di Tenero.

La sfida consisteva nel bucare un palloncino pieno d’acqua posto sulla testa del nostro temerario Aniello.

Tutti i partecipanti erano molto concentrati ceravano la calma tramite esercizi di meditazione a terra, prima di imitare le grande gesta di Gugliemo Tell!

Dopo qualche momento di concentrazione la gara ha inizio, tutti i partecipanti si schierano alla linea di partenza, forse e’ un impressione ma le gambe di Aniello cominciano a tremare come una foglia..

La gara sembra andare per il meglio, non vola un mosca ( anche perché rischierebbe di prender una freccia in pancia!) la folla ha il fiato sospeso.

Le prime otto frecce riescono a bucare il palloncino senza grandi difficolta, buoni i tiri di Mattia e Aaron Nota, non da sottovalutare la mira di Emma!

Peccato per l’ultima freccia scocchiata da Eleonora che, volendo imitare cupido, colpi decisa il cuore di Aniello..peccato per il palloncino che è scoppiato a terra..(Giorgia D. & Eveline)

ATLANTA, REPORT WINDSURF - MARTEDÌ 19.06.2012 - MATTINA
..

Caro diario,

oggi sono stata con una mia amica a vedere quello che proveremo oggi pomeriggio!

Giorgia Parisi è caduta dalla sua tavola, ma per fortuna non si è fatta male ed è ripartita subito senza problemi!

Al contrario Arianna invece dopo una bella caduta, la quarte di fila non riesce ad alzare la sua vela e a ripartire ma non si arrende! Alla fine, quando deve togliere la vela, ha molte difficolta e solo con l’aiuto di Mattia riesce a liberarla.

Visto che non c’era molto vento hanno deciso di prendere le pagaie ed entrare in piedi alla tavola remando, tutti sembrano felici dell’attività e contenti di averla provata!

Oggi toccherà a me, sono felice perché sembra divertente e molto rinfrescante! Poi ti racconterò come e andata la mia avventura! (Giorgia D. & Eveline)

SYDNEY, REPORT IN LINE & STREET SURF - MARTEDÌ 19.06.2012 - POMERIGGIO
..

Alta tensione al Centro Sportivo Nazionale di Tenero, dove un gruppo di spericolati giovani hanno tentato un attacco con i pattini ai giovani di Gordola e Tenero.

Si sono addentrati ad alta velocita scontrandosi piu volte contro bici e persone, l`istruttrice Simona Decarli per colpire meglio gli aggressori ha messo le protezioni al contrario.

Facendo slalom balzavano da tutte le parti e i poveri giovani di Gordola e Tenero non avevano scampo.

Giacomo Zanolari metteva inquietudine con i suoi volteggi all’indietro, nel frattempo Elia Patt cercava di rapire la bella Giorgia Parisi mentre tranquillamente cercava di scrivere il suo primo articolo come giornalista. Dopo vari tentativi, anche se la nostra giornalista non ci ha abbandonato il suo cuore è stato rapito dal temerario biondo sui pattini.

Verso le 15:00, giunto il gruppo internet in soccorso, è riuscito a calmare la situazione portando ordine nel caos, malgrado i primi fallimenti, i nostri eroi Thomas e Nicola, inforcati uno street surf sono riusciti a disperdere il gruppo di ribelli con i pattini! ( Arianna, Daiana, Giorgia P.)

SYDNEY, REPORT PALESTRA - MARTEDÌ 19.06.2012 - POMERIGGIO
..

In palestra ci siamo addentrati,

ma al circo sembra essere arrivati!

Tra giocoliere ed equilibristi

Sono tutti dei grandi professionisti!

Zoe è disorientata..sembra molto spaventata!

Aaron mentre tranquillamente riposa..

Immagina già la sua dolce sposa!

Xanat sembra in difficolta,

ma con l’aiuto di Diego trova la felicita!

Giochi di equilibrio e grande prestigio,

non è di certo un mondo grigio!

Ezio tenta la fortuna sopra ad un skate volante,

anche se sembra un po’ traballante,

raggiunge la vittoria in un’istante!

Per finire anche Thomas tenta di superare la dura prova,

purtroppo pero era troppo concentrato a fare il casanova..

in un istante vola giù e cade come un cucù!

(Arianna, Daiana e Giorgia P.)

SYDNEY, REPORT KIDS TENNIS
..

Presentiamo ora una buonissima ricetta, per una zuppa di tennis in compagnia di Kevin.

Tennis zuppa di Kiwi

Ingredienti per infiniti numeri di sfortunati:

· Abbondanti palline di simonata (liquido giallo prodotto da Simone con molti limoni)

· Per numero di mangioni fornire grandi pale da neve

· Due litri di sudore nutriente e energetico

· Buone teste cotte

Procedimento:

Grazie alle grandi pale da neve lanciare le simonate nel piatto avversario, colpire con forza e provare una sfogliata di vole’-vant.

Si raccomanda di mescolare dolcemente la zuppa con colpi di sciabola alternati di diritto e rovescio.

Bollire il tutto per due set, e infornare per 6 game.

Al termine servire velocemente con diversi ace, e si consiglia di scegliere ospiti con teste cotte.

Si raccomanda di skiware le simonate di Kiwi!

(Arianna, Daiana e Giorgia P.)

SYDNEY, REPORT WINDSURF - MARTEDÌ 19.06.2012 - POMERIGGIO
..

C’era una volta, in un lago oscuro regnato da un cattivo AGNELLO acquatico un PIFFeraio magico che cercava di salvare i suoi sudditi da una tempesta di vento.

Per riuscire a sfamare le grosse pance di Tamara, Asia, Giorgia D., Eveline, i coraggiosi Marco, Pietro, Lorenzo e Noah si sono avventurati alla ricerca di buoni pesci lessi nel lago oscuro.

AGNELLO appena ha sentito avvicinarsi degli intrusi ha scatenato l’inferno. Una violenta tempesta si è scatenata sugli sventurati, distruggendo tutte le loro vele.

Visto il primo tentativo fallito hanno riprovato l’avventura con grossi e pesanti pagaie, sta volta sembra andasse tutto liscio, quando all’improvviso AGNELLO si arrabbio ulteriormente formando delle onde giganti.

A quel punto il PIFFeraio magico decise di intervenire. Con un salto felino balzo sulla sua tavola, e con un infinto monologo riuscì a fare ad addormentare il cattivo AGNELLO nascosto nel lago oscuro.

Finalmente tutti riuscirono a fare le scorte e vissero per milllllle anni felici e contenti!

(Arianna, Daiana e Giorgia P.)

Utilità

Sitemap
Stampa la pagina
Area riservata
Credits

© www.gordola.ch

Aiuto

Non hai trovato le informazioni che
stai cercando?
Contatta subito la cancelleria


→ Richiedi informazioni

Per il nostro ambiente

Gordola ottiene il label
Logo Città dell'energia

→ Maggiori info

Municipio di Gordola

Tel. 091 735 16 10
Fax 091 735 16 12

Apertura sportello

lunedì - venerdì:

10:00 - 11:45

14:00 - 16:00

 

Torna su